News da Nyandiwa - Novembre 2015

Antonio Labate scrive da Nyandiwa

 

Come di consueto, Antonio Labate scrive da Nyandiwa per aggiornarci sulla situazione al centro IKSDP.

Queste le notizie arrivate il 26 Novembre che pubblichiamo con un po' di ritardo ma sempre con l'intenzione di restare in contatto diretto con quanto avviene sulle sponde del Lago Vittoria.

 


 

Olio di girasole: ieri finalmente - 25 novembre 2015 ndr - siamo riusciti ad utilizzare la macchina ed abbiamo prodotto il primo olio. Immaginate la contentezza. Stiamo adesso individuando trucchi e trucchetti necessari per usarla al meglio. Abbiamo invece problemi ad avviare la pompa per il trasferimento nel decantatore. Abbiamo provato a modificare il cablaggio del motore come da foto di Santo, ma senza risultati. Sono in contatto email con Cirelli per vedere di risolvere il problema.

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunque la fase piu' importante e' la spremitura e la stiamo facendo. Margaret ieri ha voluto filtrarne una bottiglia utilizzando un panno. Hanno provato ad usare l'expeller come carbone ed e' eccellente. Ci hanno gia' fatto offerte di acquisto ma Margaret ha detto no decisamente perche' lo vuole usare per mangime. In allegato qualche foto.


Al Creative Centre c'e' una persona fissa che opera a tempo pieno gia' da lunedi' con un piano di lavoro molto dettagliato. Ad aiutarla si avvicendano gli altri del gruppo. In questo momento lavorano osso di cammello. Faranno diversi oggetti di uso comune e per l'abbigliamento. Questa persona, un uomo, e' capace e molto motivata. Le materie prime sono state acquistate con il contributo versato da ciascun membro del gruppo. La cifra mancante l'ha anticipata Margaret di tasca sua. Sono convinti di quello che stanno facendo. L'uomo per il momento e' ospitato al Centro e fra un mese dovra' affittare una stanza fuori. Vi allego la foto di un workshop e un momento della lavorazione dell'osso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un caro saluto
Antonio

 

 


Per scoprire chi è Margaret e capire di più del centro e del progetto naviga nel nostro sito e visita il sito ufficiale di IKSDP

o leggi l'articolo di Fortunato Aricò

 

 
Progetto Go Ahead 2015: di nuovo dalla Calabria al Kenya per lavorare insieme

C’è un appuntamento annuale che i volontari di Calabria for Harambee continuano a rispettare dal 2009. Anche quest’anno cinque di loro si accingono a raggiungere Nyandiwa, un villaggio del Kenya, sulle coste occidentali del lago Vittoria dove vivono amici con i quali da tanto tempo si lavora insieme (che in swahili si dice Harambee) per migliorare le condizioni vita della comunità.

Durante la loro permanenza, i volontari avranno modo di verificare lo stato di attuazione del progetto “Go Ahead”, finanziato con il contributo dei fondi per la Cooperazione Internazionale messi a bando dalla Regione Calabria nel 2013. Il progetto prevede l’incentivazione di opportunità lavorative in loco, rappresentate dalla costruzione e la messa in funzione di due vasche per itticoltura costruite nei mesi scorsi.

Già da tempo nelle vasche stanno crescendo gli avannotti dei pesci gatto, destinati sia all’autoconsumo che alla vendita nei mercati. L’installazione è già oggetto di visite da parte della popolazione del villaggio, interessata a questa forma di allevamento. I volontari, insieme ai referenti locali, dovranno progettare le fasi di formazione, per diffondere la pratica dell’acquacoltura nei villaggi vicini.

Un’altra importante azione, sarà l’installazione di una macchina spremitrice di semi di girasole e di jatropha curcas, che in questi giorni - salpata da Genova a bordo della nave Yolly Diamante – sta facendo rotta verso Mombasa. Questa apparecchiatura servirà sia per la trasformazione in olio delle due categorie di semi che per l’utilizzo dello scarto dei semi stessi come alimento per i pesci gatto.

I volontari reggini, presenti a Nyandiwa dal 21 giugno al 4 luglio, dovranno occuparsi della messa in funzione del macchinario e di farne apprendere la gestione alle maestranze locali. Non mancheranno, come sempre, gli appuntamenti con gli artigiani del Creative Center, le visite nelle scuole, la partecipazione alla vita locale.

Calabria for Harambee vuole dare speranza e sostegno alle popolazioni africane perché possano costruire, passo dopo passo, un percorso di autosviluppo che porti al raggiungimento di condizioni di vita sostenibili.

 

 

Fortunato Aricò
per Calabria for Harambee

 

 
Antonio Labate scrive...

Ieri e l'altro ieri e' venuto a Nyandiwa il responsabile africano di Slow Food che dal prossimo mese sara' il presidente della nuova Associazione Slow Food Kenya.

Abbiamo deciso di partire subito con la creazione di una Condotta a Nyandiwa ed un orto didattico. Il lancio delle iniziative di Nyandiwa come pure la celebrazione della nascita della nuova associazione keniana avverra' il 21 marzo a Nyandiwa in coincidenza con la festa di Graduation del nostro College. Abbiamo ipotizzato anche altre iniziative su cui lavorare.

Riguardo allo sport il nuovo Panathlon Junior Club di Nyandiwa ha cominciato a lavorare. Il primo evento sara' il 20 febbraio con una gara podistica di 10km e la festa di lancio del Panathlon Club e della Talent Academy.

La prossima settimana inizieremo un corso di italiano per insegnanti e studenti del College. Studenti che sono quest'anno 125 in totale. Lo scorso anno erano 78.
A Kitawa stiamo finendo la raccolta dei semi di jatropha che spediremo a Reggio.

Un abbraccio Antonio

 

 
30 dicembre 2014

O.d.G:

  1. Consegna del contributo per borse di studio della Talent Academy di Nyandiwa
  2. organizzazione della mostra del concorso Panathlon International “Etica nello sport”
  3. programma Slow food per la regione dei Gwassi
  4. consuntivo delle attività 2014 del progetto Harambee
  5. obiettivi 2015
Talent_Academy_consegna_contributo1) Consegna del contributo per borse di studio della Talent Academy di Nyandiwa
Il 5 dicembre scorso si è tenuta la “Cena della solidarietà” , che Calabria for Harambee ha organizzato per sostenere l’avvio della Talent Academy. L’incontro ci ha permesso di illustrare con foto, video e brevi interventi l’attività della nostra rete, ma anche di dare spazio e visibilità ad altre esperienze reggine di accoglienza e cooperazione internazionale. E’ stata una bella serata, in cui è emersa l’importanza di un collegamento fra i volontari che i città sono impegnati nel sostegno di diverse comunità, soprattutto in Africa. Grazie a Don Nino Russo, Bruna Labate, Orsola Foti.

In totale abbiamo raccolto 655 €, cui si sono aggiunti € 475 donati da Fortunato e Orsola in occasione del lo 25^ anniversario di nozze. Insomma: ad Antonio abbiamo consegnato un totale di € 1130. Questa somma contribuirà a coprire le spese relative alla permanenza nel college dei 5 studenti selezionati, che a gennaio inizieranno il loro corso biennale.

Leggi tutto...
 
CENA HARAMBEE 5 dicembre - INVITO

invito-5-dic_rev-29--Cari amici,

da qualche anno, la rete Calabria for Harambee* sostiene lo sviluppo della comunità di Nyandiwa, villaggio sulle rive del lago Vittoria, in Kenya.

In particolare il nostro intervento di solidarietà è finalizzata a supportare azioni educative e formative che vengono ideate e realizzate in loco, e che sono propedeutiche a creare professionalità e occasioni occasioni di lavoro.

Quest’anno, oltre al sostegno per la creazione di un'attività di itticoltura, la comunità di Nyandiwa ha chiesto di essere affiancata in una nuova opportunità di crescita per i giovani della regione dei Gwassi: la Talent Accademy !

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 9